OSINT/CLOSINT

Che cos’è?

Con il termine OSINT, acronimo di Open Source Intelligence,  si fa riferimento al processo di raccolta d’informazioni attraverso la consultazione di fonti di pubblico dominio definite anche “fonti aperte“.

Fare OSINT significa descrivere l’informazione disponibile e aperta al pubblico, attraverso un processo di ricerca, selezione, vaglio e reportizzazione verso uno specifico destinatario al fine di soddisfare una necessità informativa.

La fase più importante del processo di OSINT è quella di “vagliare” le fonti rilevanti ed affidabili partendo da diverse tipologie di fonti di pubblico dominio come:

  • Mezzi di comunicazione, come giornali o riviste;
  • Motori di ricerca, dai più comuni ai meno famosi;
  • Social network;
  • Forum, Blog.

L’OSINT quindi si distingue dalla banale ricerca d’informazioni perché applica un processo di gestione delle informazioni con lo scopo di creare una specifica conoscenza in un determinato ambito/contesto.

Con il termine CLOSINT si fa invece riferimento alla Close Source Intelligence,  cioè al processo di raccolta d’informazioni attraverso consultazione di “fonti chiuse“, non accessibili al pubblico.